Fondazione

GEOX for VALEMOUR Limited Edition Autunno Inverno 2015

19 ottobre 2015

La disabilità intellettiva non impoverisce i sogni. L’indipendenza economica, l’autonomia, il potersi separare dai propri genitori senza timore sono desideri realizzabili grazie al lavoro.Grazie a Valemour, ragazzi e ragazze con disabilità intellettiva, tra i 19 e i 35 anni, seguono un percorso di tutoraggio e simulazione lavorativa, al fine di imparare un mestiere e diventare autonomi e indipendenti. Per la stagione autunno inverno 2015 il sogno di Geox For Valemour diventa ancora più grande e alla collezione dipinta a mano in Italia dai ragazzi di 9 associazioni si affianca una nuova linea realizzata interamente in Spagna. Effetti graffiti-style ottenuti utilizzando pennelli tagliati e rulli da pittura caratterizzano le sneaker della collezione italiana, mentre la collezione spagnola riprende uno stile grafico realizzato dalla fantasia di Anna Vives in esclusiva per Geox.

Anche questa collezione in Limited Edition potete acquistarla al VALEMOUR STORE di via Spinetti, 1 a Vallese di Oppeano (Vr).

Il progetto Geox for Valemour nasce per dare vita a qualcosa di unico: creare un’opportunità di lavoro reale per persone con disabilità intellettiva, attraverso la realizzazione di vere collezioni in Limited Edition.

Le realtà no-profit che hanno collaborato al progetto sono:

Cooperativa Sociale Vale un Sogno – Verona
Cooperativa Sociale Vale un Sogno – Torino
Associazione di Volontariato Gli Altri siamo Noi – Cosenza
Associazione Down, Autismo e Disabilità Intellettiva – Padova
La Finestra Società Coop Sociale – Cuneo
Associazione Italiana Persone Down – sez. Taranto
Associazione Famiglie Persone Down – Palermo
Monteverde Cooperativa Sociale di Solidarietà Onlus – Verona
Cooperativa La Formica – Rimini
Associazione Trisomia 21 – Firenze

I partner di progetto sono:

Conceria Montebello - Vicenza
Jeanologia

Quest’anno Geox For Valemour spicca il volo e plana in Spagna. Scarpe per uomo, donna e bambino diventano il simbolo di un progetto straordinario per la conquista dell’autonomia attraverso il lavoro. Grazie a Geox, un percorso iniziato quasi due anni fa in otto laboratori sparsi in tutta Italia, si è trasformato in una sfida internazionale.

Il risultato del lavoro dei giovani italiani e spagnoli è una collezione unica: oltre 12.000 paia realizzate per la collezione italiana, caratterizzate da effetti graffiti style in 6 diversi colori, e 3000 sneakers per la collezione spagnola caratterizzata da un look unico, con un inedito stile grafico nato dalla fantasia di Anna Vives e ispirato alla mappa della sua città natale, Barcellona, con una serie di simboli che rimarcano l’importanza della Connettività e della Relazione tra tutte le persone che compongono la società e il mondo del lavoro.

Guarda il secondo video racconto.