Fondazione

Più di una Estate

14 agosto 2017

La collaborazione tra Banco Popolare di Verona – Banco BPM e la nostra realtà permette da alcuni anni la realizzazione di numerosi progetti del tempo libero dedicati ai giovani con disabilità intellettiva, che hanno intrapreso i percorsi di autonomia gestiti dalla Cooperativa Sociale Vale un Sogno.
Insieme abbiamo potuto realizzare numerosi progetti nel periodo estivo dedicati allo svago, ma nello stesso tempo che rafforzassero le abilità dei giovani, esperienza formativa che si è concretizzata nel progetto Più di un Vacanza.

Nel 2017, il supporto di Banco Popolare di Verona – Banco BPM ha permesso di dare continuità al progetto, arricchendo l’esperienza con alcuni importanti elementi innovativi, che hanno risposto all’esigenza di un progetto più strutturato per il periodo estivo e non concentrato solamente per il tempo della vacanza. Nasce così il progetto Più di una Estate.
Tale opportunità ha permesso di rispondere alle esigenze di nuclei familiari che richiedono, anche nei mesi estivi, ambienti qualificati e che diano continuità al processo di crescita, di autonomia, di svago dei propri figli, in coincidenza della sospensione delle attività quotidiane.

L’esperienza ha permesso ai giovani di rafforzare le abilità apprese durante l’anno, anche in contesti differenti da quelli abituali, come appunto, la pianificazione di attività ricreative ed educative nel periodo estivo.

Il progetto estivo ha avuto l’obiettivo di strutturare attività ricreative creando uno spazio di divertimento e di svago, senza tralasciare rinforzi sulle autonomie apprese e apprendimento di nuove capacità utili a una futura vita automa al di fuori del nucleo famigliare.

Sono state due le attività principali. Innanzitutto, l’organizzazione di un centro estivo diurno nel quale gli educatori hanno organizzato attività giornaliere focalizzate al rinforzo delle abilità di autonomia già apprese, in correlazione ad attività di tipo ludico-creativo manuali, musicali, sportive e altri momenti di svago.  
 
In secondo luogo, si è data continuità all’esperienza del soggiorno estivo presso il Campeggio Altomincio Family Park di Salione (VR) nel periodo compreso tra l’8 e il 29 luglio. Si è trattato di un piacevole momento di svago per i ragazzi e le ragazze di Vale un Sogno, che ormai attendono questo momento con impazienza all’avvicinarsi dell’estate. La vacanza è, inoltre, importante momento per rafforzare la visione dei giovani come adulti e accompagnare le famiglie verso la percezione di una vita il più possibile autonoma per tutti i loro figli.